Stampa

Capodanno a Lanzarote - Arte, Colori ed Emozioni Vulcaniche.

Evento

Capodanno a Lanzarote - Arte, Colori ed Emozioni Vulcaniche.
Titolo:
Capodanno a Lanzarote - Arte, Colori ed Emozioni Vulcaniche.
Quando:
Martedì, 29 Dicembre 2020, 12:00 h - Martedì, 5 Gennaio 2021, 09:00 h
Categoria:
Media

Descrizione

Dal 29 Dicembre al 05 Gennaio 2021 
L’isola di Lanzarote offre una vasta ricchezza ambientale, storica, etnografica e culturale. Esploreremo insieme quest’isola e i suoi ambienti, curati, amati e protetti grazie all’amore dei propri abitanti e a tante iniziative per conservare e tramandare alle nuove generazioni. I nostri passi ci porteranno per sentieri e luoghi singolari della geografia insulare, i vulcani esplosi nel secolo XVIII, la più importante, ma anche miglia d’anni fa, coinvolgendo una varietà di cicli eruttivi sparsi lungo il territorio donando chiaroscuri unici, distribuiti nei diversi parchi vulcanici. Andremmo anche negli angoli particolari, vicino alla costa, lungo sentieri costeggiando l’oceano, grotte di scorrimento lavico trasformate in luoghi d’arte, antichi vigneti e giardini. Lanzarote, la più orientale dell’isole canarie, un museo geologico a cielo aperto sarà il contesto per il nostro Capodanno 2021.
Qualche accenno storico sull’isola: le prime popolazioni sono state nordafricane, “los majos”, poi furono pescatori ed agricoltori, che prima della conquista avevano una struttura sociale attorno ad un Re. Nel 1402, sbarca una flotta normanna al commando di Bethencourt, che pattuisce col re indigeno un co-governo, ma subito tradiscono i patti e la società canaria si modifica strutturalmente ed economicamente passando a significare un asso centrale nell’Atlantico. Nel secolo XVIII, le eruzioni storiche del Timanfaya, segnano un nuovo destino, un terzo dell’isola rimane sotto la lava e le cenere. Dalla fine del secolo ci sono cambiamenti nelle attività economiche degli isolani soprattutto per turismo, sviluppatosi fino ad oggi con più di 60.000 posti letto adibiti alla attività recettiva. Circa il 42% del territorio è area protetta, e l’isola deve gran parte del mantenimento del patrimonio architettonico e ambientale agli interventi de Cesar Manrique un’artista di prestigio internazionale, d’origine canario che difese l’isola dell’abusivismo edilizio e intervenne nell’educazione e sensibilizzazione verso l’ambiente. Insieme a collaboratori l’artista sviluppò, alcuni di punti d’interesse più suggestivi dell’isola, come “Jameos del Agua”, “Giardino dei Cactus”, “Cueva de los Verdes” e le sue due case private ormai musei, sono visitabili grazie alla gestione di una fondazione che porta il suo nome. 

Quota: € 300,00 - Comprende servizio di guida, assicurazione e organizzazione escursioni.
Altre spese: € 650,00. Comprendono: pernottamenti in appartamenti con sistemazione camere doppie e triple, cene e colazioni dalla sera del primo giorno fino alla mattina dell’ultimo, noleggio auto con assicurazione completa compreso consumo carburante per gli spostamenti per tutto il soggiorno nell’Isola dall’arrivo all’aeroporto fino alla partenza dallo stesso e visita cantina con degustazione. Visite attrazioni a Lanzarote: Jardìn de Cactus, Jameos del Agua, Cueva de Los Verdes.
I costi non comprendono: spesa viaggio aereo di a/r per raggiungere l’aeroporto di Lanzarote, luogo d’incontro con il gruppo, pranzo a sacco di tutti i giorni e spese extra non specificate. Supplemento di camera singola € 25,00 a notte.
Acconto: € 300,00 al momento dell’iscrizione.
Alla conferma della vostra partecipazione al viaggio vi chiediamo cortesemente tramite email; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. i vostri dati per l’assicurazione e sono: nome, cognome, luogo e data di nascita, luogo di residenza e codice fiscale.
Saldo: € 650,00 – Da non inviare ma portare con sé e pagare sul posto.
Ritrovo: martedì 29 Dicembre 2020 alle ore 12:00 Aeroporto di Lanzarote (Spagna)
Fine viaggio: martedì 05 Gennaio 2021 ore 09:00 Aeroporto di Lanzarote (Spagna)
Viaggio: stanziale
Difficoltà: media.
Ore di cammino giornaliere: dalle 3 alle 5.
Notti: si dorme in appartamenti.
Punti forti: La Geria, il Parco del Timanfaya, la Caldera Blanca e del Cuervo, Jardìn de Cactus, Jameos del Agua, Cueva de los Verdes, El Golfo, Los Hervideros e l’antica Capoluogo Teguise.
Attrezzatura necessaria: abbigliamento da trekking, scarpe da trekking, cappellino, bastoncini, ciabatte da doccia, k-way, maglione, giacca impermeabile, borraccia per l’acqua, costume da bagno e il necessario per la pulizia personale.
Durata: 8 giorni /7 notti.
Prenotazione entro: 15 Ottobre 2020, naturalmente se vi saranno ancora posti disponibile.
Note: l’escursione potranno subire variazioni a causa di eventi naturali non prevedibili ed in tale caso, se è possibile verrà effettuato un percorso alternativo.
Guida: Salvatore Marletta: contatto 3334987946
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

e-max.it: your social media marketing partner

Files

Download 11-_dal_29_dicembre_2020_al_05_gennaio_2021_-_capodanno_a_lanzarore_-_arte__colori_ed_emozioni_vulcan_762014370.pdf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Cookie Policy.