Translate

EmailStampaEsporta ICS

Grotta delle Trabacche - Castello di Donnafugata - RG

Evento

Grotta delle Trabacche - Castello di Donnafugata - RG
Titolo:
Grotta delle Trabacche - Castello di Donnafugata - RG
Quando:
Domenica, 14 Aprile 2019, 09:00 h - 17:00 h
Categoria:
Media

Descrizione

14 Aprile 2019 
Partiamo dalla Contrada Buttino, dal parcheggio della Grotta delle Trabacche che visiteremo prima di partire. La Grotta Trabacche si presenta come una piccola catacomba scavata negli altipiani calcarei che caratterizzano i monti Iblei. Per la sua forma e per le sue dimensioni, è stata datata al IV sec. d.C., è una delle più ampie della provincia di Ragusa e tra le più monumentali. Questo itinerario, si svolge per la maggior parte sul letto del torrente asciutto, solo in alcuni tratti è necessario abbandonare il letto del fiume e proseguire sulla sponda destra e in alcuni tratti quella sinistra. Tutto intorno troverai carrubbi, olivi, euforbia cespugliosa, pungitopo, edera e lentisco.
Scoprire il territorio ragusano ammirando le particolari geometrie realizzate dai muri a secco con lo scopo di togliere le pietre dal terreno coltivabile, di scarsissimo spessore ma molto fertile, per delimitare le proprietà e per consentire l’allevamento dei bovini all’aperto senza rischi di fughe.
Concludiamo la nostra camminata come prevista al Castello di Donnafugata. Fu fatto edificare sulla vecchia struttura di una torre duecentesca dal Barone Corrado Arezzo nell'800. Il barone ne fece ingrandire la struttura iniziale che divenne una vera e propria dimora gentilizia. Inoltre l'affascinante barone che trasformò il Castello in uno dei centri più importanti della zona di vita mondana dell'età umbertina. Il nome Donnafugata deriva dall'arabo "Ain-jafat" e significa "Fonte di salute". 

Quota: € 10,00 - Servizio di guida, organizzazione e assicurazione RCT.
Le spese non comprendono: pranzo a sacco e spese benzina per il viaggio.
Ritrovo: domenica alle ore 09:00, ND PETRLI srl -  Via Ettore Fieramosca, 232 -  97100 Ragusa. Ecco il link per come arrivare al luogo d’appuntamento. https://maps.app.goo.gl/hGCqJ
Fine escursione: ore 17:00 Castello di Donnafugata.
Viaggio: utilizzo auto propria.
Percorso: ore di cammino 6 circa compreso soste – Sentiero tracciato e non.
Difficoltà: media.
Pranzo: a sacco
Attrezzatura: necessaria: abbigliamento da trekking, zainetto, k-way, scarponi da trekking, giacca impermeabile, torcia,  cappello, 1,5 lt. d’acqua.
Guida: Salvatore Marletta:  contatto 3334987946
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e-max.it: your social media marketing partner

Prossime escursioni

Via Degli Dei - Da Bologna a Firenze

Giugno
Domenica
23
Dal 23 al 30 Giugno 2019 
Da ormai tanti anni promozioniamo la conoscenza dei territori e le città con i viaggi a piedi, valorizzando percorsi antichi, pieni di storia e coinvolgendoci con chi ci ospita in un modo più amichevole ed intimo. Sempre in questa linea ci siamo incontrati strada...
15:00 h - 10:00 h

Cavagrande del Cassibile - SR

Giugno
Domenica
30
30 Giugno 2019 
Si apre la stagione delle camminate lungo i fiumi. Periodo splendido per godere al meglio le cave Iblee. Cavagrande del Cassibile luogo “magico”….. Natura & storia sono rimasti immutati su questo luogo. Avremo modo di osservare il passaggio dell’uomo e...
09:15 h

Ascesa Notturna a Mongibello - Alba e Crateri Somm...

Luglio
Venerdì
5
05/06 Luglio 2019 
Bivacco a 2900 m. – Alba e Crateri Sommitali. Questi sono mete che ogni escursionista deve avere “in tasca” i punti più ambiti e panoramici sull’Etna.
L’esperienza del bivacco, all’interno di un cratere, la meraviglia di aprire gli occhi all’alba a...
17:30 h - 16:00 h

Tra Ciliegi e Colate - Etna

Luglio
Domenica
7
07 Luglio 2019
Sull’Etna abbiamo una particolarità unica per tutti le specie di frutta, ortaggi, piante e fiori, tutto questo non solo per la ricchezza di sostanze minerale per la terra vulcanica ma soprattutto per la differenza di un clima caldo vicino al mare e più fresco in alta...
09:30 h

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Cookie Policy.