Stampa

Capodanno Sull'Etna

Evento

Capodanno Sull'Etna
Titolo:
Capodanno Sull'Etna
Quando:
Giovedì, 29 Dicembre 2016, 13:30 h - Domenica, 1 Gennaio 2017, 10:00 h
Categorie:
Media, 2016

Descrizione

29 Dicembre 2016 al 01 Gennaio 2017 

Capodanno sull’Etna. Perche l‘Etna experience é sempre garanzia di buon trekking e divertimento. Festeggiamo quest’anno con itinerari ad alta quota, tra 1000 a 2500 metri, i nostri percorsi classici e le variante “fuori pista” per conoscere e goderci meglio la montagna bella. Trascorreremo gli ultimi giorni dell'anno ospiti della Casa Etnea, turismo rurale in magnifica posizione sul versante sud della montagna, accolti da veri cultori e appassionati del vulcano. Prima o dopo cena avremo incontri con Giuseppe Riggio, scrittore e giornalista, autore di diverse pubblicazioni dedicate all'Etna ed alle emozioni che il Mongibello sa offrire.

Quota: € 70,00 - Comprende organizzazione del viaggio, servizio di guida e assicurazione.
Altre spese: € 200,00 in camera con bagno; € 180,00 in camera con bagno condiviso – Comprendono: Tre pernottamenti in Turismo Rurale con sistemazioni in camera doppia e tripla, due cene e colazioni dalla sera del primo giorno fino alla mattina dell’ultimo, pranzi a sacco dei giorni 30/31 dicembre, cenone di fine anno  a base di specialità tipiche locali, con selezione di vini e spumanti tutti rigorosamente “made in Sicily”.
I costi non comprendono: spese di viaggio di a/r per raggiungere il luogo di ritrovo.
Trasferimenti sul luogo: auto propria o noleggio pulmino. Ultima opzione il costo sarà diviso tra tutti i partecipanti.
Acconto: € 100,00 al momento dell’iscrizione.
Per l’assicurazione assistenza sanitaria vi chiedo: nome, cognome, data e luogo di nascita e luogo di residenza.
Numero max partecipanti: 14
Ritrovo: giovedì 29 Dicembre alle ore 14:30 Piazza Sant’Alfio - Trecastagni.
Fine viaggio: domenica 01 Gennaio ore 17:00 Viagrande (CT).
Viaggio: stanziale con zaino leggero.
Difficoltà: media
Ore di cammino giornaliere: dalle 5 alle 6
Attrezzatura necessaria: abbigliamento da trekking, scarpe da trekking, cappello di lana, guanti, bastoncini, ciabatte da doccia, k-way, maglione, torcia, giacca impermeabile invernale, borraccia per l’acqua e il necessario per la pulizia personale.
Durata: 4 giorni /3 notti
Prenotazione entro: 04 Dicembre 2016
Note: l’escursione potrà subire variazioni a causa di eventi naturali non prevedibili ed in tale caso se possibile verrà effettuato un percorso alternativo. In presenza di neve faremo le escursioni con l’uso delle ciaspole.
Guida: Salvatore Cappello con la collaborazione di Giuseppe Riggio. Contatti - 3333301289
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 

PROGRAMMA

29 Dicembre 2016 – Appuntamento alle ore 14:30 Piazza Sant’Alfio – Trecastagni.
Ore 15:00 sistemazione nelle rispettive stanze.
Ore 15:30 escursione di 2 ore circa nei pressi del turismo rurale, (Contrada Cicirello) tra boschi di leccio, castagni e ginestre. Possibilità di vedere una galleria di scorrimento lavico. In serata cena e pernotto. Proiezione di foto/video del vulcano a cura di Giuseppe Riggio.
Percorso ad anello: ore di cammino: 2 circa, sentiero tracciato e pista.
Dislivello: 100 m. in salita, in discesa 100 m.
Difficoltà: facile

30 Dicembre 2016 – Valle del Bove - Serra delle Concazze.
Dal Rifugio Citelli (1750 m.), si sale per un sentiero attraverso boschi di  betulle, faggi e pini sino alla Serra delle Concazze (2090 m.) posto dove possiamo ammirare dal versante Nord Est la Valle del Bove. Lungo il primo tratto del percorso è possibile visitare una grotta, (scorrimento lavico dell’attività eruttiva del 1971). Da qui si  sale la cresta sino a quota 2200 m. fino a riprendere il sentiero che va in direzione Monte Frumento delle Concazze per poi scendere attraverso boschi di betulle e pini sino al punto di partenza.
Percorso ad anello: ore di cammino: 6 circa, sentiero tracciato e non.
Dislivello: 450 m. in salita, in discesa 450 m.
Difficoltà: media

31 Dicembre 2016 – Sentiero delle Ginestre.
Da Casa Etnea/Monte Ilice, (940 m. circa) percorriamo un tratto del sentiero delle Ginestre, progettato e realizzato proprio quest’anno dell’Associazione Etnaviva con il sostegno del Parco dell’Etna, che si sviluppa per circa 60 Km, da Nicolosi a Linguaglossa.
Da contrada Dagalone di Zafferana Etnea si raggiunge il magnifico leccio pluri-centenario “Ilice di Carrinu”, si prosegue sino a Piano Bello e quindi discesa alla frazione di Caselle di Milo. Rientro nel primissimo pomeriggio in modo da potersi riposare in vista del Cenone di Capodanno.
Percorso: ore di cammino: 3 e mezza circa, sentiero tracciato e non.
Dislivello: in salita circa 300 m, in discesa 200 metri.
Difficoltà: media

01 Gennaio 2017 – Monte Serra – Viagrande (CT).
Dopo colazione, lasciamo Casa Etnea per dirigerci nei pressi di Viagrande a Monte Serra per una camminata dolce, bella e panoramica.
Monte Serra, è un cratere vulcanico etneo più vicino al mare, caratterizzato da una forma a ferro di cavallo, ricoperto da macchia mediterranea, vi si trova un bosco di querce, sentieri e area attrezzata per la fruizione didattica ambientale.
Percorso: ore di cammino: 3 circa, sentiero tracciato e pista.
Dislivello: 50 m. in salita e in discesa.
Difficoltà: facile.

e-max.it: your social media marketing partner

Files

Download 47-_29_dicembre_2016_al_01_gennaio_2017_-_capodanno_sulletna_1507548629.pdf

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Cookie Policy.